Month: ottobre 2016

Interscambio art 22, com. 12, L.r. 19/93, REGOLAMENTO / MODULISTICA

Per scaricare il modulo cliccare il link sottostante

         ⇓

modulo-interscambio

 

Regolamento

 

 Art. 1: L’ A.T.C. n. 3 di Isernia, nella seduta del20/10/2016.  ha autorizzato l’interscambio tra un cacciatore residente ed un cacciatore extra regionale.

 Art. 2: Il cacciatore residente un questo A.T.C. può cedere, una sola volta, massimo n. 10 (dieci) giornate di caccia ad un cacciatore non residente in Molise.

 Art. 3: E’ fatto divieto, sia al cedente che al beneficiario, di ricevere o compensare tali giornate con somme in denaro o regalie di qualsiasi genere;

 Art. 4: Il cacciatore non residente in Molise è tenuto a versare a questo A.T.C., e per esso sul c.c.p. n. 14444863 intestato a “Amministrazione Provinciale di Isernia”, per ogni giornata di caccia, una somma pari ad un decimo della quota di ammissione all’A.T.C.  (€. 16,80); (sulla causale specificare il numero delle giornate).

 Art. 5: Il cacciatore residente in questo ATC sottoscriverà un modulo allo scopo predisposto nel quale dovranno essere riportate le proprie generalità, il numero del tesserino venatorio regionale e, in modo analitico, le giornate di caccia che si intendono cedere.

Allo stesso cacciatore saranno annullate, sempre sul tesserino regionale, le giornate di caccia cedute;

 Art. 6: Il cacciatore extra regionale, a sua volta, completerà il modello del cacciatore cedente ed allegherà un’attestazione di versamento proporzionata al numero delle giornate ricevute;

 Art. 7: Al cacciatore non residente in Molise sarà rilasciata un’autorizzazione nella quale saranno evidenziati: il nominativo del cacciatore cedente e le giornate in cui potrà praticare l’attività venatoria in questo ambito.

 Art. 8: Le giornate concesse e ricevute non potranno essere in alcun modo modificate, annullate o sostituite, neanche a fronte di avverse condizioni metereologiche o nevicate.

 Art. 9: Possono effettuarsi, complessivamente, non più di n. 30 ”interscambi” con cacciatori residenti in Regioni, Province ed AA.TT.CC. che, parimenti, accolgano cacciatori molisani

 Art 10: L’attività venatoria mediante interscambio si potrà esercitare a decorrere dal trentesimo giorno di apertura della caccia stabilita dal calendario venatorio vigente e sino al 31/12/2017.

CORSO DI ABILITAZIONE AL PRELIEVO VENATORIO DEL CINGHIALE

L’ Ambito Territoriale di Caccia num. 3 di Isernia con parere favorevole del 22. 10.2016 prot. 56366 dell’I.S.P.R.A. Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca AmbientaleOrganizza il Corso di abilitazione al Prelievo Venatorio del cinghiale
Programma:Aggiornamento Normativo

Dott. L. Sammarone  Dott. A. Bettosi

Biologa e Etologia del Cinghiale

Dott. G. Capaldi,   R. Ricchiuti

Biomorfologia del cinghiale e trattamento dei capi abbattuti

Dott. A. Liberatore, G. Quici

Al termine del corso verrà rilasciata l’attestazione di abilitazione al prelievo venatorio del cinghiale

Data di inizio : 27 ottobre 0re 17: 30 e il  29 ottobre 2016   ore 17:30 presso la sala convegni della Provincia di Isernia
Iscrizioni da effettuarsi entro il 27ottobre 2016 ore 17:30: mediante compilazione del modulo di iscrizione presente sul sito  www.atc3isernia.com ed inviata a mezzo mail all’indirizzo  info@atc3isernia.com; presso le sedi dei sodalizi delle associazioni venatorie,  agricole e ambientali  presenti nel comitato di gestione ATC3 Isernia. Presso la segreteria dell’ente ATC 3 Isernia e presso la recption  presente all’ingresso della sala convegni.

Per scaricare il modulo d’ iscrizione cliccare il link sottostante

 domanda-corso-cinghiale

Per scaricare il programma completo e la brochure cliccare i link sottostante

brochure             programma-corso

 

 

Info:  segreteria  atc3 Isernia  in v.berta  Isernia; www.atc3isernia.com ;  info@atc3isernia.com.;   atc3@pec.it